Facoltà di Economia


La Facoltà di Economia si propone di fornire competenze approfondite in merito alle problematiche economiche di aziende e organizzazioni di vario tipo. Le materie previste dal piano di studio sono finalizzate a formare professionisti con capacità di organizzazione e gestione dei sistemi economici. Attualmente i corsi di studio della Facoltà si caratterizzano perché forniscono agli studenti una formazione di base polivalente, alla quale corrisponde un’ampia molteplicità di opportunità occupazionali.

L’asse formativo è costituito da insegnamenti che possono essere configurati in quattro grandi aree disciplinari:

Area economica generale

Area economico - aziendale

Area giuridica

Area matematico - statistica

Al termine del percorso di studi lo studente consegue il titolo di Laurea in Economia. Il titolo conseguito appartiene al primo ciclo della formazione universitaria, ha valore legale e consente la qualificazione di dottore.

I corsi di Laurea triennale in Economia offerti dall’Università telematica sono:

  • Economia e commercio
  • Psicoeconomia
  • Scienze bancarie e assicurative

Economia e Commercio

Il corso di laurea triennale in Economia e Commercio intende formare una figura professionale con solide conoscenze sulle principali legislazioni che riguardano il funzionamento delle aziende pubbliche e private. Lo studente, inoltre, impara a conoscere le discipline economico-politiche ed economico aziendali e gli strumenti di analisi del mercato e della concorrenza. La laurea in Economia e Commercio è concepita per rispondere alle esigenze delle imprese, delle banche, delle assicurazioni e della pubblica amministrazione. In particolare gli sbocchi professionali riguardano l’attività d’impresa in aziende pubbliche o private, nel settore della finanza, nella libera professione, nel marketing, nel settore dei servizi, del giornalismo specializzato e dell’insegnamento.

Psicoeconomia

Il corso di laurea in Psicoeconomia è strutturato tenendo conto della nuova realtà socio-economica, che sta progressivamente imponendo l’urgenza di ripensare la disciplina economica, introducendo nei modelli economici nuove variabili riconducibili all’imprevisto, alla paura, all’accettazione immotivata.
Il percorso di studi è finalizzato a fornire al laureato in Psicoeconomia le conoscenze e competenze necessarie ad analizzare le dinamiche sociali e psicologiche all’interno delle quali inscrivere le attività economiche, nella consapevolezza che tali capacità saranno sempre più richieste ai professionisti ed ai manager per la necessità di interpretare correttamente i contesti reali di decisione dei vai operatori economici. I principali settori nei quali i laureati in Economia e Commercio possono inserirsi sono:

  • il settore bancario e della finanza (banche, assicurazioni, operatori del settore finanziario)
  • i settori economici e dei servizi (del pubblico, del privato e dell’economia sociale)
  • i centri studi di banche e società finanziarie
  • il giornalismo specializzato in campo economico – finanziario
    la borsa ed il marketing
  • l’insegnamento, secondo le norme che regolano l’accesso alla docenza

Scienze bancarie e assicurative

Il corso di laurea triennale in Scienze Bancarie e Assicurative è strutturato tenendo conto della fase importante e delicata che sta interessando il settore bancario.
I processi di globalizzazione nel sistema economico mondiale, il conseguente aumento di flessibilità del sistema bancario e finanziario ed il predominio della dimensione finanziaria sulla dimensione produttiva e commerciale hanno profondamente mutato l’economia mondiale, rendendo necessari profili professionali nuovi, in grado di interpretare e gestire una realtà economica in continua evoluzione e sempre meno inquadrabile in modelli predefiniti.
Il percorso di studi in Scienze Bancarie e Assicurative consente di acquisire conoscenze e competenze specifiche sul funzionamento e sulla struttura dei mercati finanziari, nonchè di approfondire le problematiche gestionali degli intermediari finanziari, bancari e assicurativi.
I principali settori nei quali i laureati in Scienze Bancarie e Assicurative possono inserirsi sono:

  • il settore bancario e della finanza (banche, assicurazioni, operatori del settore finanziario)
  • i settori economici e dei servizi (del pubblico, del privato e dell’economia sociale)
  • i centri studi di banche e società finanziarie

STUDIA QUANDO VUOI

Il Corso è erogato on line attraverso moderne tecnologie informatiche applicate alla didattica.
Lo studente potrà accedere ai contenuti didattici del corso (audio/videolezioni, dispense, simulazioni, esercizi , test, laboratori virtuali) in qualsiasi momento del giorno e della notte e da qualsiasi luogo, sia tramite PC  accedendo alla Piattaforma Virtuale.

Richiedi informazioni!