Autore: Elisa Stefania
Pubblicato il: 14 Febbraio 2024
Condividi

Ai vertici delle scuole troviamo la figura del Dirigente Scolastico, dipendente della pubblica amministrazione, che rappresenta legalmente l’istituzione che dirige, a cui spettano esclusivamente le decisioni essenziali riguardanti il corretto andamento di un istituto.
Che differenza c’è tra preside e Dirigente Scolastico?
Fino alla Riforma Bassanini, nella scuola italiana, esistevano il direttore didattico (nelle scuole primarie) e il preside (nelle scuole secondarie di I e II grado). Il Decreto Legislativo n. 59 del 6 marzo 1998 accorpa le due figure in un unico soggetto, da qui la nascita dei DS, che sono stati inquadrati nella dirigenza dello stato nell’Area Istruzione e Ricerca.
Di cosa si occupa il DS?
Il Dirigente Scolastico si occupa della totale gestione del proprio istituto, dall’amministrazione delle risorse fiscali e strumentali all’offerta formativa. Inoltre, deve disciplinare e coordinare le varie risorse umane presenti nell’istituto, nel rispetto del ruolo e delle competenze altrui.
I DS sono membri di diritto del Consiglio d’Istituto e configurano anche come presidenti nel: Collegio dei docenti; nella Giunta Esecutiva del Consiglio d’Istituto; nei Consigli di Classe, nel Comitato per la valutazione del servizio dei docenti.
A loro spetta il compito di formulare ed emanare il PTOF (Piano triennale dell’offerta formativa).
Come si diventa Dirigente Scolastico?
Per diventare Dirigente Scolastico occorre superare un corso-concorso selettivo di formazione, su base regionale, indetto dal Ministero dell’Istruzione a cui possono partecipare docenti e personale educativo appartenenti alle scuole statali italiane.
L'istanza può essere presentata attraverso il portale unico del reclutamento, raggiungibile all'indirizzo www.inpa.gov.it, oppure attraverso l'applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”, collegandosi all’indirizzo www.miur.gov.it.
Quali sono i requisiti per diventare DS?
I soggetti che partecipano al concorso devono:
• essere assunti con un contratto a tempo indeterminato;
• avere la conferma in suddetto ruolo secondo la normativa vigente;
• possedere un titolo tra laurea magistrale, laurea specialistica del precedente ordinamento, diploma accademico di secondo livello rilasciato dalle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica;
• aver prestato un servizio di almeno 5 anni negli istituti scolastici ed educativi statali.
Il concorso prevede delle prove: preselettiva; scritta; orale, che serve a constatare l’effettiva preparazione del candidato oltre alle competenze in lingua inglese, livello B2 e quelle informatiche; valutazione dei titoli.
Sulla somma dei voti di tutti questi test si andrà a stilare la sarà la graduatoria di merito.
Superato il corso-concorso si devono affrontare il periodo di formazione e la prova conseguente. Il Dirigente Scolastico dovrà rimanere per almeno 3 anni nella regione in cui ha superato la selezione.

Se vuoi partecipare al prossimo concorso preparati ad acquisire competenze e titoli necessari a superarlo. Le certificazioni informatiche e le certificazioni linguistiche, per esempio, possono essere un’ottima soluzione in quanto le conoscenze in questi campi sono ampiamente richieste all’interno del corso-concorso per dirigenti scolastici.

Scopri tutti i servizi e i corsi per il personale ATA

I Nostri Corsi

Offriamo le certificazioni più adatte alle tue esigenze formative: potrai aumentare il tuo punteggio in graduatoria o partecipare ai concorsi pubblici.

Docenti

I corsi, riconosciuti dal MIM, validi per completare la tua formazione e incrementare i tuoi punteggi. Scopri le digital skill Accademia e guadagna fino a 14 punti

ATA

I corsi adatti per ogni profilo ATA e validi per aumentare le tue probabilità di convocazione. Scopri le competenze da acquisire e guadagna fino a 1.60 punti

Chi siamo

Accademia eroga corsi e certificazioni Salvemini.

Scuola paritaria accreditata dal Ministero dell’Istruzione per la formazione della scuola (Dir. 170/2016), presente sulla piattaforma Sofia del Ministero dell'Istruzione.
chi siamo
Nuova Formamentis s.r.l.s. - © 2020 WebAccademia Cookie Policy - Privacy Policy
T + 39 351 8009514
ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
envelopecrossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram